Menù

Mia sorella è un quadrifoglio
Beatrice Masini, Svjetlan Junakovic
Carthusia Edizioni, Milano 2012

“Mia sorella è un quadrifoglio”, libro edito da Carthusia Edizioni per la collana “Ho bisogno di una storia” e realizzato in collaborazione con Fondazione Paideia e Cepim–Torino vuole essere uno strumento per aiutare gli adulti a parlare della disabilità. E’ utile a famiglie, operatori, insegnanti, associazioni.

Il titolo mette in luce che la diversità può essere vista come valore: un concetto difficile, ma anche molto comprensibile, se calato nella realtà. I trifogli sono tanti, i quadrifogli rari e preziosi.

Dal pieghevole allegato al volume:

“Questo progetto editoriale nasce dal desiderio di raccontare una storia capace di parlare a tanti bambini e famiglie che vivono la disabilità come parte della loro vita quotidiana. Ciò che ha unito la proposta editoriale di Carthusia Edizioni alla Fondazione PAIDEIA e al CEPIM-TORINO è stata l’intenzione di parlarne, forse per la prima volta, partendo dalle relazioni familiari.

Questo libro vuole essere uno strumento di sostegno e di relazione per la famiglia, per i servizi e gli operatori, per le realtà associative.

 

Nascere bene per crescere meglio: esperienze e percorsi nella comunicazione della disabilità
AA.VV. – Fondazione Paideia, Cepim Torino, Torino 2006

Come viene comunicata la diagnosi di disabilità? La comunicazione si sviluppa solo in gravidanza e alla nascita? Qual è la sua risonanza nel vissuto dei genitori? Come viene percepita la disabilità? La disabilità è accolta e condivisa nelle scuole? Questo rapporto è il risultato di un progetto di ricerca ideato e condotto dal CEPIM-TORINO – Centro Persone Down e promosso dalla Fondazione PAIDEIA, per cercare di rispondere a queste domande e suscitarne di nuove, per riflettere su come funzionano le cose, per comunicare nel modo più semplice possibile, per unire il mondo dei grandi al mondo dei piccoli.

 

I miei occhi su Torino
Guida turistica a comprensione facilitata.

Itinerari, notizie storiche e monumenti, orari e prezzi per la visita, trasporti, luoghi particolari, punti di ristoro. Il manuale è integrato da una guida che insegna ad organizzare un’uscita con gli amici.

 

 

Io vivo da solo
Manuale di vita indipendente

Cosa si intende per autonomia, preparare la valigia, igiene personale, cura della casa, acquisti, come fare un menu equilibrato.

 

 

Guida al Museo del Cinema
Nasce dalla collaborazione tra l’Associazione CEPIM-Torino – Centro Persone Down e i Servizi Educativi del Museo del Cinema.

E’ una brochure, pensata e realizzata per rendere il Museo del Cinema un’esperienza accessibile anche alle persone con disabilità intellettiva, offrendo loro la spiegazione del percorso di visita da un punto di vista più emozionale.

Si possono trovare informazioni su dove si trova, dove si compra il biglietto e quanto costa, sul percorso di visita.

 

Atti CONVEGNO
SESSUALITÀ E PSICO-HANDICAP
Percorsi e ricerche per nuovi traguardi
Ed. Cortina, 1984

 

Atti CONVEGNO (organizzato da ANFFAS e CEPIM)
HANDICAP E FORMAZIONE PROFESSIONALE
Quali prospettive di formazione e di attività per l’handicappato psichico dopo la scuola dell’obbligo.
Ed. Omega – Torino, 1989